Comunicazioni Telepatiche – Analisi sfere – Anomalie audio Montegranaro

Era una calda domenica d’estate e stavamo recandoci a vedere il nostro secondo cerchio nel grano fatto nella nostra zona.  Il primo era stato una delusione, una bella esperienza ma nessuna sensazione particolare e niente da segnalare a livello tecnico.

Siamo arrivati nel primo pomeriggio, un po’ di tempo perso per cercare il posto e poi eccolo  davanti a noi che si staglia imponente nel campo, illuminato dal sole d’estate. Noi eravamo in cima ad una collina per godere di una visione panoramica e per scattare le foto che potete trovare nel reportage. Eravamo rapiti ed estasiati da quella visione quasi surreale. Poi abbiamo ripreso la strada per cercare di raggiungere il nostro cerchio. Dopo mezz’ora circa siamo giunti nel campo. Erano gia’ presenti numerose famiglie e persone, ci simo dotati della nostra modesta fotocamera digitale e del nostro piccolo registratore per registrare la nostra conversazione e ci siamo incamminati facendo qualche ripresa con la fotocamera. Appena entrati abbiamo ricevuto in dono una comunicazione telepatica di una entita’ che ci ha accolto dandoci il benvenuto: il creatore del cerchio.

Ora riportiamo parte del dialogo avvenuto all’interno del cerchio, abbiamo fatto un sunto lasciando le frasi originali ricevute e togliendo le nostre elaborazioni e dialoghi. Considerate che il dialogo andato avanti per circa 2 ore. Nei prossimi giorni aggiungeremo anche le altre parti. Questa la trascizione di chi ha ricevuto la comunicazione:

Io personalmente credo sia possibile avvertire una certa energia “cosmica” ,se cos posso chiamarla,
all’interno dei cerchi autentici. E questo che ci permette di distinguere il vero dal falso.

Ero emozionatissima.Non sono nuova a contatti mentali con altre entita’, ma vi assicuro che questa volta c’erano degli elementi che mi hanno reso tesa e meravigliata.

Percepivo una sensazione di “sconosciuto” La prima parola che ricevetti fu ARMONIA
Fu’ una parola che mi colpi’ moltissimo. Me la ripeterono diverse volte.

“tutto armonico”

“cerca l’armonia”.Questa fu’ la frase che ancora mi riecheggia se ritorno con la memoria a quel momento.
Le frasi che seguirono furono queste:
1-noi siamo qui x non farvi sentire soli
2-siamo qui x proteggervi
3-qualsiasi cosa chiedetela a noi
io chiesi dove fossero
4-siamo sopra di voi
(in effetti come potete vedere dal filmato loro si trovavano proprio sopra di noi(vedi filmato).In questo infatti si puo’ notare una luce bianca in movimento. M di questo ce ne siamo accorti solo a casa riguardando i filmati.
Sul momento pero’ non scorgemmo nulla. Sul filmato invece era nitido.
E’ stata una conferma piacevole e incredibile
in seguito mi sono seduta e ho dialogato con loro.
La prima cosa che mi dissero fu
1-che provenivano dal sole
2- vi abbiamo abbandonato li’ perche volevamo vedere se avevate fede
3-non hanno nome.Loro non vogliono essere chiamati
4-sono elaborazioni,idee,pensiero
5-i nomi sono cose terrene. Nella nostra dimensione non occorrono
6-loro comunicano solo con contatto mentale
contatto diretto
————————————————–
ho chiesto : una volta sopraggiunta la nostra morte,cosa sarebbe accaduto alle nostre anime?
(intendevo mia e del mio ragazzo)
mi risposero così:
-se la vostra unione risultera’ al livello astrale allora salirete insieme altrimenti no
—————————————————
Feci una domanda sul lavoro
dissero :
-DEVI AVER FEDE il tutto armonico ti guidera’
se dovrai cambiare avverra’ senza sforzi , come una ruota,quando si muove lo avverti e si muove per forza!
L’ultima cosa che mi dissero fu’:
-la tua poesia anima , coltivala sempre
L’ultimo messaggio di quel pomeriggio a Montegranaro, fu’ questo:
– ti piace Marte?
io risposi che non ci avevo mai pensato.
Pero’ poi riflettendoci a mente fredda pensai:
Marte il prossimo step nell’evoluzione spirituale,quindi la 4 dimensione.
Pensai allora che stessero testando il mio livello di preparazione.
Stavano provando a chiederci se fossimo pronti per quel passo.
Evidentemente il cerchio serve anche a trasmutare.
mi rivolgo a voi chiedendovi:
Avete mai pensato a un pianeta come un eventuale luogo dove abitare in futuro?
io mai .
marte rappresenta la 4 dimensione
il cerchio SERVE a sensibilizzare la nostra prospettiva,questi contatti ci aiutano a comprendere che esistono altri livelli di energia all’interno dei quali ancora non siamo compresi ,ma che presto lo saremo.
non limitiamoci a pensare che sia tutto qui!
proviamo a fantasticare sulla vita nell’universo,
la nostra vita futura … la prossima vita!
Il cerchio serve a creare un contatto con l’inconoscibile.
Si entra in un’atmosfera magica, si sente, si avverte qualcosa d’indescrivibile credetemi.
Ti mettono nella condizione ideale per percepire una grande sensazione di gioia ,benessere psico-fisico,
si rapiti a livello emozionale.
I cerchi si formano dunque per instaurare un contatto con esseri di altre dimensioni e per creare quindi un contatto che ci isoli da tutto il resto.
E’ stato davvero bello avere questo contatto,spero di poter visitare il cerchio la prossima estate
grazie
ayra76″
Per quanto riguarda l’analisi tecnica posso dire che l cerchio autentico ho trovato numerose spighe quasi bianche (potete vederle dalle foto) e malgrado sia stato visitato da molte persone era in buono stato e perfettamente integro nelle forme.

Come ulteriori conferme tornato a casa e visionando i video della nostra fotocamera ho trovato immortalata una sfera di luce. Pensavo ad un riflesso del sole ma visionandola attentamente e passando alcuni filtri ho notato che tridimensionale, in movimento e poi scompare all’improvviso, mi spiace solo non essere dotato di un’apparecchiatura di ripresa migliore sara’ per la prossima volta. Un altro fatto interessante da studioare un’anomalia audio riscontrato sull’altro video, appena entrati nel cerchio si odono dei rumori forti alternati di varia durata  di alta intensita’, sto provando ad elaborarli da diverso tempo ma non siamo riusciti ancora ad estrapolare la chiave di decodifica. I rumori sono molto forti ma nel cerchio noi non abbiamo sentito nulla a livello sonoro. La giornata era senza vento come potete vedere anche dal video quindi non era un rumore derivato da quello e nell’altro registratore questi suoni non compaiono. Il fatto particolare che i rumori sono iniziati appena ho pronunciato la frase umoristica “fai una panoramica che magari becchi qualche sfera”. Mi hanno risposto forse?

Le sorprese comunque non erano finite perche’ il giorno dopo tornato alla normale routine lavorativa mi sono accorto che nel mio foglio degli appunti lavorativi, avevo riprodotto il crop circle qualche giorno prima che apparisse nel campo. Il mio inconscio aveva lavorato per me.

Noi di paginediluce certifichiamo l’autenticita’ del crop circle di montegranaro e ringraziamo il proprietario del campo e il comune di montegranaro che ha reso possibile questa bella esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

novembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Iscriviti

Iscriviti Gratuitamente Alla Nostra Mailing List Per Essere Aggiornato Su Eventi E Corsi

CHAT VERI AMICI

Commenti recenti